È on-line il bando della terza edizione di Cross Award, promosso da LIS LAB Performing Arts: premio internazionale rivolto a opere prime nell’ambito della performance, con un’attenzione particolare alle produzioni centrate sullo stretto rapporto tra composizione musicale e azione performativa. Saranno valutati come fattori premiali le pratiche multi-linguaggio e la commistione di tecniche e codici afferenti le diverse arti performative.

I 4 progetti finalisti saranno ospitati in residenza a Verbania e a Cannobio (VB) dal 25 giugno al 1 luglio 2017. Il progetto vincitore sarà annunciato il 1 luglio 2017 e riceverà un premio di € 4.000 come supporto alla produzione.

Il progetto vincitore verrà inoltre presentato all’interno della programmazione della Lavanderia a Vapore di Collegno (TO) in collaborazione con Piemonte dal Vivo nell’autunno 2017.

Modalità di partecipazione: la partecipazione al bando CROSSaward è gratuita e si completa con l’iscrizione tramite il modulo on-line, che va compilato e sottoscritto sul sito entro e non oltre il 22 aprile 2017.
Il bando è rivolto a singoli artisti, professionisti e compagnie in grado di presentare un progetto inedito da sviluppare durante la fase di residenza e che comprenda le più diverse pratiche espressive.

Il progetto CROSS prevede due giurie distinte: la prima è composta da un gruppo di esperti – tra cui Tommaso Sacchi (curatore del premio), Adrian Paci (artista visivo), Ghemon (rapper e cantante) e Federica Fracassi (attrice, premio Ubu nel 2011) – mentre la seconda è una giuria territoriale ed è composta da un gruppo di curiosi e appassionati che hanno svolto un percorso di formazione e avvicinamento ai linguaggi della performance.

Per info e regolamento completo crossaward.com/ | info@crossaward.com