Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

UN TRENO DI PERCHÉ

ACCADEMIA PERDUTA ROMAGNA TEATRI

TEATRO SELVE - Vigone
domenica 25 febbraio ore 16:00

“Un treno di perché” è uno spettacolo dove la musica e la parola si mescolano per mostrare come dal gioco di tutti i giorni si possano inventare racconti e perfino giocare al teatro. Un trenino, un papà e un bambino sono gli ingredienti di questo spettacolo magico e divertente. Un papà ferroviere che racconta di mondi lontani dai quali fioriscono storie, avventure e fantasie. Ferruccio Filippazzi ci regala un momento di divertente poesia, capace di trasformare un pomeriggio domenicale in un pomeriggio speciale, dove le tante curiosità dei piccoli possono trovare risposta.

 

TEATRO SELVE

Piazza Palazzo Civico 18
Vigone, TO 10067 Italia

Biglietteria

ABBONAMENTI
Intero € 50,00
Ridotto€ 40,00

PREVENDITA ABBONAMENTI
A partire dal giorno sabato 04 novembre 2017 dalle ore 15.00 alle ore 18.00 presso
Biblioteca Comunale Luisia
Via Umberto I, n. 7 Vigone (To)

Per i giorni a seguire, sempre presso la Biblioteca Comunale Luisa, con i seguenti orari:
Sabato 11 novembre: dalle 10.30 alle 12.00
Sarà possibile acquistare un numero massimo di 5 abbonamenti per persona.

BIGLIETTI
Intero € 12,00
Ridotto € 10,00

PREVENDITA BIGLIETTI
Il sabato antecedente lo spettacolo dalle 10.30 alle 12.00 presso
Biblioteca Comunale Luisia
Via Umberto I, n. 7 Vigone (To)
oppure
il giorno dello spettacolo dalle 19.45 alle 20.45 presso la cassa del Teatro Selve
oppure
tramite prenotazione telefonica al numero 366-2593097 il sabato antecedente lo spettacolo dalle 11.00 alle 12.00 (non si accettano prenotazioni via SMS).
Se lo spettacolo è previsto di sabato la prevendita dei biglietti sarà fatta il giorno stesso e non il sabato antecedente.
Sarà possibile acquistare un numero massimo di 5 biglietti per persona.

RIDUZIONI E AGEVOLAZIONI
Le riduzioni saranno accordate a: minori di 18 anni, militari ed appartenenti alle forze dell’ordine, maggiori di 65 anni, iscritti alle associazioni Vigonesi, agli studenti universitari, agli insegnanti, agli abbonati al Teatro Sociale di Pinerolo per la stagione teatrale organizzata in collaborazione con la Fondazione Piemonte dal Vivo. Gli abbonati al Teatro Stabile di Torino, alla Fondazione Teatro Piemonte Europa, i possessori della carta abbonamento Musei Torino Piemonte e i possessori di biglietti del Castello di Rivoli – Museo d’Arte Contemporanea, gli iscritti A.I.A.C.E Torino e i tesserati FITEL Piemonte presentando l’abbonamento, il biglietto o la tessera, hanno diritto all’acquisto del biglietto a prezzo ridotto per tutti gli spettacoli in cartellone a cura della Fondazione Piemonte dal Vivo, salvo esaurimento posti disponibili. Analogamente gli abbonati alle stagioni dei teatri aderenti al Circuito presentando l’abbonamento  o il biglietto alla cassa  degli Enti convenzionati avranno diritto all’acquisto del biglietto a prezzo ridotto.

I possessori della PyouCard presentando la tessera alla cassa dei Teatri aderenti al Circuito, avranno diritto all’acquisto del biglietto a prezzo ridotto per tutti gli spettacoli in cartellone per la stagione teatrale 2011/2012, salvo esaurimento posti disponibili.

Speciale riduzione a 5 euro (il numero degli accessi varia a seconda della disponibilità) verrà accordata agli studenti possessori della Carta dello Studente Io Studio promossa dal Ministero dell’ Istruzione, dell’Università e della Ricerca, dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dal Comitato nazionale per l’Italia dell’Unesco e dall’Agis.

 

PER SCARICARE L’OPUSCOLO DELLA STAGIONE CLICCA QUI