La Lavanderia a Vapore è un polo regionale dedicato alla danza, un luogo attivo e aperto al territorio con una stagione composita, programmi di residenza e di formazione.

La Lavanderia a Vapore è situata a Collegno, vicino a Torino, e dal 2015 è in concessione decennale alla Fondazione Piemonte dal Vivo, capofila di un progetto che intende trasformarla in un luogo di residenza artistica permanente dedicato ai linguaggi della danza e della creatività contemporanea, in un’ottica di sviluppo internazionale, grazie alla collaborazione di MiBACT, Regione Piemonte, Città di Collegno e al sostegno della Compagnia di San Paolo.
Da settembre 2015 la Lavanderia ospita una stagione che spazia dalla danza alla musica, con incursioni nel mondo del teatro e del circo, oltre a residenze di coreografi regionali e nazionali, stage e attività dedicate alla cura e al benessere della persona, percorsi di ricerca e progettazione rivolti al coinvolgimento del pubblico secondo approcci diversi. Nel periodo estivo si aggiungono alla programmazione annuale rassegne e appuntamenti nel cortile esterno, dedicati prevalentemente al pubblico giovane.
Ogni anno un bando propone due residenze creative a coreografi e compagnie di danza: i progetti di residenza si sviluppano su modelli di stampo europeo, avendo come obiettivo primario il sostegno alla creazione, con un’attenzione alle nuove generazioni, allo scambio e al confronto transfrontalieri, favorendo occasioni di circuitazione delle opere in ambito interregionale e internazionale.
Nell’ottica di una condivisione generale degli obiettivi, è stato costituito un Raggruppamento Temporaneo di Organismi (RTO) che coinvolge nella governance i principali soggetti territoriali di promozione della danza: capofila la Fondazione Piemonte dal Vivo, con il Teatro Stabile di Torino / Torinodanza Festival, Teatro Piemonte Europa, Associazione Mosaico Danza e Associazione COORPI. Obiettivo è realizzare un centro in grado di valorizzare e potenziare le opportunità di crescita degli artisti, con particolare attenzione ai giovani e al territorio, all’innovazione e alla multidisciplinarietà, e al contempo di divenire uno spazio attrattivo nei confronti della creatività nazionale ed internazionale, capace di inserirsi in processi scambio e mobilità transfrontaliera.
Nell’ambito dell’accordo di programma MiBACT e Regioni, la Lavanderia a Vapore è parte del sistema delle residenze individuate in Piemonte, insieme a Terre di Circo a Fossano, Arte Transitiva a Biella, Casa del circo contemporaneo a Grugliasco, Prospettive teatrali a Pinerolo.