Una commissione di esperti ha visionato e approfondito le candidature pervenute  per il progetto di coworking coreografico di CASA LUFT/PERMUTAZIONI promosso e realizzato da Zerogrammi, organismo di produzione della danza, in collaborazione con Piemonte dal Vivo.
Progetto che da questo nuovo anno si concentra sulla migliore progettualità e produzione artistica regionale, con l’intento di offrire strumenti di crescita e occasioni di confronto grazie al prezioso contributo della rete di partner che ne fanno parte. Sei autori vivranno gli spazi di lavoro del LUFT, perfezionando competenze e soddisfacendo esigenze artistiche, organizzative, promozionali.

Tre di loro avviano la residenza al LUFT a partire dal 2018:

Amina Amici con il progetto “LUCI DI CARNI”
Stellario Di Blasi con il progetto “ZANCLE. TRILOGIA DELLO STRETTO”
Saïd Ait Elmoumen con il progetto “HOR TANI”

Altri tre di loro arrivano dalle precedenti edizioni di PERMUTAZIONI e proseguono al LUFT il personale percorso di ricerca:

Lucrezia Maimone e Sebastian Perez Sobrado con il progetto “NOSTOS”
Alessio Maria Romano con il progetto “DUE”
Silvia Battaglio con il progetto “BALLATA”

Alla direzione del coworking coreografico trova spazio il lavoro creativo della compagnia ZEROGRAMMI diretta dal coreografo Stefano Mazzotta che, dal nuovo anno, intraprenderà l’articolato progetto coreografico “ESILIO”.

LA COMMISSIONE:

Alessandro Pontremoli (Università degli Studi di Torino)
Carlotta Pedrazzoli (Fondazione Piemonte dal Vivo/Lavanderia a Vapore)
Chiara Guglielmi (Zerogrammi)
Cristiana Candellero (Coorpi)
Davide Tosolini (Teatro Stabile Torino/Festival Torino Danza)
Paolo Mohovich (Fondazione Teatro Piemonte Europa/Palcoscenicodanza)
Stefano Mazzotta (Zerogrammi)
Valentina Tibaldi (Fondazione Piemonte dal Vivo/Lavanderia a Vapore)

PERMUTAZIONI è un progetto di:
ZEROGRAMMI/CASALUFT e
FONDAZIONE PIEMONTE DAL VIVO/LAVANDERIA A VAPORE

in collaborazione con:

FONDAZIONE TEATRO PIEMONTE EUROPA/FESTIVAL PALCOSCENICO DANZA
UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI TORINO