Miriam Cinieri, nata nel 1988, è la danzatrice piemontese che ha vinto la call Botteghe d’Arte.
Miriam Cinieri ha collaborato in qualità di danzatrice nei progetti Astronomia e Animali senza favola di Simona Bertozzi, Alcesti di Stefano Mazzotta, Post produzione Duo di Andrea Gallo Rosso e Il coraggio di stare di Tommaso Serratore.

Botteghe d’arte XL è l’azione del Network Anticorpi XL dedicata alla formazione e alla trasmissione delle pratiche coreografiche contemporanee. Il progetto ha il suo fuoco nella formazione e nella trasmissione delle pratiche coreografiche contemporanee. Si tratta di officine residenziali, dove i giovani possono trovare le migliori condizioni possibili – attrezzi e maestri – per intraprendere un percorso di avvicinamento al corpo che possa permettere loro di comprendere le proprie potenzialità creative ed espressive a partire dalla propria identità corporea. Il percorso si snoderà tra luglio e dicembre 2017 a Mondaino, Bassano del Grappa e Collegno

 

Leggi la call.