In applicazione a quanto stabilito dal DPCM Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri emanato nella serata del 1 aprile 2020, viene prorogata al 13 aprile la sospensione delle attività, nel rispetto delle “Misure per il contrasto e il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID-19 così come espresse nel Decreto del 4 marzo 2020.

Il Decreto del 4 marzo all’articolo 1 prevede infatti, al comma b, la sospensione degli spettacoli di qualsiasi natura “che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro”.

Gli uffici della Fondazione stanno lavorando alla riprogrammazione degli spettacoli di concerto con le compagnie e le amministrazioni locali.

La Fondazione Piemonte dal Vivo è profondamente dispiaciuta per questa situazione ed esprime la sua vicinanza al pubblico e a tutti i lavoratori dello spettacolo colpiti da questo provvedimento.