Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

IL SINDACO PESCATORE

PANART PRODUZIONI

TEATRO LANZOINCONTRA - Lanzo Torinese
mercoledì 4 Dicembre ore 21:00

La storia vera di un eroe normale, Angelo Vassallo, un uomo che ha sacrificato con la sua vita l’impegno di difendere e migliorare il suo territorio e le sue persone, attraverso l’inizio della sua carriera politica e gli eccezionali successi ottenuti nel Cilento, in un’ottica di Bene Comune (compresa l’operazione “Dieta Mediterranea”, assurta, grazie a lui, a Patrimonio dell’UNESCO), sino al suo tragico epilogo. Ambientalista convinto, amato dai suoi concittadini, in una regione malata e straordinaria come la Campania, Vassallo deve il suo soprannome al passato da pescatore e all’amore per il mare e per la sua terra, che nella sua attività di amministratore lo aveva sempre ispirato. Esempio di rigore nel rispetto della legge, con modi severi e fermi che però permisero di mantenere intatta la bellezza di uno dei luoghi più caratteristici del Cilento, la sera del 5 settembre 2010, mentre rincasava alla guida della sua auto, è stato barbaramente e vigliaccamente ucciso per mano di uno o più assassini ancora oggi ignoti. Questo spettacolo è dunque per mantenere vivo e onorare il ricordo di uno tra i più illuminati e coraggiosi amministratori locali italiani, le cui azioni sanno, ancora oggi, essere più forti dei soprusi.

 

TEATRO LANZOINCONTRA

Piazza Generale Ottavio Rolle
Lanzo Torinese, TO 10074 Italia

Biglietteria

BIGLIETTERIA
Sarà possibile acquistare i biglietti un’ora prima dello spettacolo stesso presso il teatro, prenotarli telefonicamente al numero 370 3164208 (lun-ven: 17-20, sab: 10-20), via WhatsApp, oppure inviando una mail a pontidivista.teatro@gmail.com

PREZZI E ABBONAMENTI
12 € intero – 10 € ridotto
Ettore Bassi – Il sindaco pescatore: 18 € intero – 14 € ridotto
Abbonamento Lanzo a 4 spett: 44 € intero – 35 € ridotto
Convenzionati con Carta Docente e 18 App

SERVIZIO DI BABY PARKING PER GLI SPETTACOLI
Sarà disponibile un servizio di baby parking (a offerta libera) per tutti gli spettacoli della rassegna.  -PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA