Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

LA CATTEDRALE SOMMERSA

SOCIETAS

LAVANDERIA A VAPORE - Collegno
sabato 23 Novembre ore 18:00

Glimmung ha bisogno di esperti provenienti da tutte le galassie per sollevare Heldscalla, l’antica cattedrale sommersa nel Mare Nostrum, per riportarla di nuovo nella terraferma… È la lotta in profondità. La Cattedrale Nera e la Cattedrale… Il Glimmung Nero e il Glimmung… Il Sollevamento richiederà una abilità notevole, capacità disparate, conoscenze professionali, un enorme impiego di capacità artistiche…


Lo spettacolo rappresenta l’esito del laboratorio di composizione materica della voce condotto da Chiara Guidi all’interno del progetto CARI MAESTRI a cura della compagnia Tardito/Rendina (in collaborazione con Piemonte dal Vivo e Zerogrammi/Casa Luft).

Fondatrice – con Romeo e Claudia Castellucci, e con Paolo Guidi – della Socìetas Raffaello Sanzio, oggi Societas, Chiara Guidi sviluppa una personale ricerca sulla voce come chiave drammaturgica nel dischiudere suono e senso di un testo – collaborando con musicisti quali Scott Gibbons, Michele Rabbia, Daniele Roccato, Francesco Guerri. Tale ricerca si sviluppa sia rivolgendo la propria tecnica a produzioni per un pubblico adulto, sia elaborando una specifica concezione di teatro d’arte infantile, che vanta spettacoli storici quali Buchettino, da Perrault. Tra le opere più recenti: Edipo re. Esercizio di memoria per 4 voci femminili e Il regno profondo. Perché sei qui?, lettura drammatica che la vede in scena con Claudia Castellucci, autrice del testo; oltre a La terra dei lombrichi. Una tragedia per bambini (da Alcesti di Euripide) e Fiabe giapponesi (diretto con Vito Matera). Di recente uscita i volumi La voce in una foresta di immagini invisibili (Nottetempo, 2017) e, con Lucia Amara, Teatro infantile. L’arte scenica davanti agli occhi di un bambino (Sossella, 2019).

LAVANDERIA A VAPORE

Corso Pastrengo, 51
Collegno, TO 10093 Italia

Biglietteria

Tel. 011/4322902
biglietteria@piemontedalvivo.it

Restituzione € 2,00

BIGLIETTERIA SERALE: in teatro, a partire da un’ora prima dell’inizio degli spettacoli