Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

LA EDAD DE ORO

LAVANDERIA A VAPORE - Collegno
domenica 5 Marzo 2017 ore 21:00

L’età dell’oro del flamenco, corrisponde ad un periodo che va dalla fine del XIX secolo fino agli anni ’30 del XX secolo. Questo periodo si contraddistingue in modo particolare per la danza e il canto, la chitarra subentrerà più avanti. Secondo questo approccio, nessun cantante o ballerino di oggi, tranne casi eccezionali, è in grado di eguagliare la qualità, la purezza e la creatività di coloro i quali hanno portato il flamenco alla sua massima espressione, segnandone il periodo d’oro. Da allora, si registra un declino nell’arte del flamenco: impoverimento, semplificazione, fusioni e anche perdita di contenuti, senso e spirito che hanno animato quest’arte del suo periodo migliore.
Israel Galván ritorna a questa “Età dell’oro” con David Lagos, custode dei canti del periodo d’oro, e Alfredo Lagos, chitarrista di Jerez, città natale del flamenco, riportando “l’oro” sotto ai nostri occhi.

Insignito del Premio nazionale per la Danza nella categoria ‘Creazione’ assegnato dal Ministro della Cultura spagnolo “per la sua capacità di generare in un’arte come il flamenco una nuova linfa senza dimenticare le radici vere che lo hanno sostenuto fino ai nostri giorni e che ne hanno fatto un’arte universale”. Ed è verissimo, perchè Israel Galván conosce bene il baile antico tanto quanto è in grado di scovare un gesto flamenco nella danza butho. Fra i rigidi canoni storici e il formalismo moderno, Israel Galván si distoglie dai percorsi battuti, stravolgendo i canoni. Parte dalla più pura tradizione del baile flamenco, per presentare il suo flamenco barocco e concettuale. Viene ispirato per le sue creazioni da tutto ciò che lo circonda, da tutto ciò che lui “vede flamenco”, sia esso un film, una partita di calcio, una coreografia di danza classica o un quadro di Dalí. Senza dubbio il lavoro di Israel Galván ha segnato un punto di non ritorno: dopo di lui il baile flamenco si apre a nuovi orizzonti.

Apre la serata alle ore 20 nel foyer della Lavanderia, un incontro pre-spettacolo con Elisa Diaz, torinese di madre spagnola, esperta in flamencologia, che introdurrà al pubblico le linee guida della cifra stilistica di Galván.

LAVANDERIA A VAPORE

Corso Pastrengo, 51
Collegno, TO 10093 Italia

Biglietteria

Intero € 15,00

PREVENDITA
Infopiemonte
Via Garibaldi 2 – Torino
tutti i giorni 9.00/17.30

Teatro Astra
via Rosolino Pilo 6, Torino
mart/sab 16.00/19.00
+39 011 5634352

ON LINE

www.vivaticket.it
Biglietto singolo: € 15,00**
La biglietteria in teatro sarà aperta a partire da un’ora prima dell’inizio degli spettacoli

**on line sarà applicato un diritto di prevendita

INFORMAZIONI
+39 011 4322902
biglietteria@piemontedalvivo.it