Caricamento Eventi

LA MORTE E LA FANCIULLA

Compagnia Abbondanza/Bertoni

LAVANDERIA A VAPORE - Collegno
sabato 30 marzo ore 21:00

Una musica che aspira all’infinito e accompagna verso l’ignoto e il trascendente: “La morte e la fanciulla”, lied e quartetto d’archi in re minore scritto da Schubert nel 1824, a 27 anni, dopo essere stato molto vicino alla morte. Tre corpi femminili in tutta la concretezza fisica dell’essere in continuo divenire. Il mistero spirituale e filosofico della fine e il suo sguardo su di noi. Sono questi i tre piani su cui scorre “La morte e la fanciulla” di Michele Abbondanza e Antonella Bertoni, una delle realtà più prolifiche del teatrodanza contemporaneo. Il tema della morte e della nostalgia per ciò che è e non sarà più accompagna le giovani figure femminili sul crinale di un confine oscuro tra sessualità e morte.
La danza e la musica di Schubert appartengono al mondo della “Fanciulla”. Sul piano orizzontale la coreografia è una stenografia che segue gli impulsi musicali romantici. Qui si muovono i corpi nella loro essenza: nudi, come di fronte alla morte, senza alcuna copertura fisica o emotiva.
Sul piano verticale, nei video, scorre l’immagine che “la Morte” ha di noi. Uno sguardo sfalsato e distorto, un presente virtuale in antitesi con l’accadimento “live” della coreografia. Il suono è quello silente del velato e inquietante respiro della morte.
Il pensiero si posa sull’umano e su ciò che lo definisce: la vita e la morte, l’inizio e la fine, i miracoli dell’esistenza. L’impermanenza dell’essere, il costante mutare, ci vede protagonisti incoscienti di quell’ultimo attraversamento misterioso, come alla nascita. Il passaggio da una forma all’altra è l’essenza stessa della danza: un evolversi di forme che appaiono e scompaiono senza sosta in uno struggente inno alla transitorietà.Il corpo della scrittura si apre come su un tavolo anatomico per scrutare i vuoti, gli spazi cavi ed entrare in un eterno precipitare per fuggire da ogni fine e da ogni senso, e procedere verso la morte senza morire.

Si segnalano scene di nudo integrale.

durata 55 minuti

Servizio gratuito di navetta A/R dalla fermata FERMI della Metropolitana, prima dello spettacolo.

Alle ore 20 nel foyer della Lavanderia presentazione della mostra Convergenze Creative, progetto di narrazione transmediale delle residenze artistiche che trovano casa a Collegno. Protagonisti gli studenti del corso di fumetto dell’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino (prof. Pierpaolo Rovero), che hanno “tradotto” in tavole la residenza artistica di Salvo Lombardo (sul progetto Excelsior). Grazie alla partecipazione di alcuni studenti dell’Università di Torino, sono state elaborate tre sceneggiature che hanno trovato una libera illustrazione nelle storie che si potranno osservare in mostra alla Lavanderia.

 

 

LAVANDERIA A VAPORE

Corso Pastrengo, 51
Collegno, TO 10093 Italia

Biglietteria

Intero € 12,00

Ridotto € 9,00*

*Ridotto valido per
under 25, over 65, universitari, insegnanti, possessori Abbonamento Musei, Torino+Piemonte Card, Touring Club, Carta Stabile, Tessera COOP, Tessera AIACE, Tessera Tosca, Aics, Abbonati alle stagioni a cura della Fondazione Piemonte dal Vivo, Abbonati al Teatro Piemonte Europa, Abbonati al Teatro Stabile di Torino e TorinoDanza, Cral Regione Piemonte, Cral Intesa San Paolo.

CARNET E ABBONAMENTI

EARLY BIRD TICKET – cogli l’attimo!
DAL 23 SETTEMBRE AL 23 OTTOBRE TUTTI GLI SPETTACOLI IN PREVENDITA E ON LINE A € 7,00 **

QUELLO CHE CI MUOVE – CARNET 3 INGRESSI
€ 24,00 (prezzo valido presso le casse e on line**) utilizzabile per uno o più ingressi

Informazioni 011/4322902 – biglietteria@piemontedalvivo.it

PUNTI PREVENDITA

TORINO
Infopiemonte
Via Garibaldi 2, Torino
tutti i giorni 9.00/17.30

GRUGLIASCO
Uffici Fondazione Cirko Vertigo- Parco Le Serre
Via Tiziano Lanza, 31 Grugliasco
Da lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00. Sabato dalle 10.00 alle 13.00

VENARIA
TEATRO DELLA CONCORDIA
Corso Puccini, Venaria Reale TO
Lunedì: dalle 9.30 alle 13.00 – pomeriggio chiuso
Dal martedì al venerdì: dalle 9.30 alle 13.00 – dalle 14.30 alle 18.00
e tutti i punti di prevendita Vivaticket in Italia **

ON LINE
www.vivaticket.it **

BIGLIETTERIA SERALE
La biglietteria in teatro sarà aperta a partire da un’ora prima dell’inizio degli spettacoli

**on line e in alcuni punti di prevendita sarà applicato un diritto di prevendita

***con una Tessera Coop la riduzione può essere applicata al massimo a due biglietti per ogni spettacolo