Caricamento Eventi

LEONARDO E LA MAGIA DEL TEMPO

TEATRO 21

TEATRO SELVE - Vigone
sabato 26 ottobre ore 21:00

In occasione del cinquecentesimo anniversario della scomparsa di uno dei più grandi geni che l’umanità abbia mai conosciuto, un omaggio a Leonardo Da Vinci.


La bottega di Leonardo gestita dal suo allievo prediletto, tal Gian Giacomo Caprotti detto Salaì, lavora a pieno ritmo, creando e restaurando dipinti. La tranquillità del lavoro viene improvvisamente turbata dalla notizia della morte di Messer Leonardo (avvenuta il 2 maggio 1519) portata da Francesco Melzi a Battista da Villanis. Oltre al mesto annuncio, i due recano con sé una lettera-testamento del maestro: non una lettera qualunque, ma un condensato di rivelazioni straordinarie al limite del paradossale, che terrà gli spettatori col fiato sospeso fino alla fine e che giustificherà numeri reali di magia e grandi illusioni… con un epilogo del tutto inaspettato!

TEATRO SELVE

Piazza Palazzo Civico 18
Vigone, TO 10067 Italia

Biglietteria

ABBONAMENTI E BIGLIETTI

ABBONAMENTI SOLO SELVE
Intero: € 55,00
Ridotto: € 45,00

ABBONAMENTI VigonePLUS
Gli abbonati della stagione 2019/2020 di Vigone hanno la possibilità con la formula VigonePLUS di estendere il proprio abbonamento a tre spettacoli programmati presso il Teatro Sociale di Pinerolo. L’abbonamento comprende: I due gemelli 12/12/2019; Eureka! 22/02/2020; Alle 5 da me 22/03/2020. L’acquisto di questa offerta deve avvenire in maniera contestuale alla conferma/acquisto dell’abbonamento al Teatro Selve.
Platea: € 40,00
Galleria: € 30,00

Prevendita abbonamenti
a partire dal giorno sabato 12 ottobre 2019 dalle ore 15.00 alle ore 18.00 presso la Biblioteca Comunale Luisia-Via Umberto I n. 7 Vigone (To)

Per i giorni a seguire, sempre presso la Biblioteca Comunale Luisa, con i seguenti orari:
Sabato 19 ottobre: dalle 10.30 alle 12.00
Sabato 26 ottobre: dalle 10.30 alle 12.00

Sarà possibile acquistare un numero massimo di 5 abbonamenti per persona.

BIGLIETTI
Intero: € 13,00
Ridotto: € 11,00
Biglietto unico per lo spettacolo fuori abbonamento “progetto speciale sala c Chapiteau”: € 12,00

Prevendita biglietti
il sabato antecedente lo spettacolo dalle 10.30 alle 12.00 presso la Biblioteca Comunale Luisia
oppure:
il giorno dello spettacolo dalle 19.45 alle 20.45 presso la cassa del Teatro Selve
oppure:
tramite prenotazione telefonica al numero 366-2593097 il sabato antecedente lo spettacolo nei seguenti orari: dalle 11.00 alle 12.00 (non si accettano prenotazioni via SMS).
Se lo spettacolo è previsto di sabato la prevendita dei biglietti sarà fatta il giorno stesso e non il sabato antecedente.

Sarà possibile acquistare un numero massimo di 5 biglietti per persona.

AGEVOLAZIONI
Le riduzioni saranno accordate a: minori di 18 anni, militari ed appartenenti alle forze dell’ordine, maggiori di 65 anni, iscritti alle associazioni Vigonesi, agli studenti universitari, agli abbonati al Teatro Sociale di Pinerolo per la stagione teatrale organizzata in collaborazione con la Fondazione Piemonte dal Vivo.

Gli abbonati al Teatro Stabile di Torino, alla Fondazione Teatro Piemonte Europa, i possessori della carta abbonamento Musei Torino Piemonte e i possessori di biglietti del Castello di Rivoli – Museo d’Arte Contemporanea, gli iscritti A.I.A.C.E Torino e i tesserati FITEL Piemonte presentando l’abbonamento, il biglietto o la tessera, hanno diritto all’acquisto del biglietto a prezzo ridotto per tutti gli spettacoli in cartellone a cura della Fondazione Piemonte dal Vivo, salvo esaurimento posti disponibili. Analogamente gli abbonati alle stagioni dei teatri aderenti al Circuito presentando l’abbonamento o il biglietto alla cassa  degli Enti convenzionati avranno diritto all’acquisto del biglietto a prezzo ridotto.

I possessori della PyouCard presentando la tessera alla cassa dei Teatri aderenti al Circuito, avranno diritto all’acquisto del biglietto a prezzo ridotto per tutti gli spettacoli in cartellone per la stagione teatrale 2011/2012, salvo esaurimento posti disponibili.

Speciale riduzione a 5 euro (il numero degli accessi varia a seconda della disponibilità) verrà accordata agli studenti possessori della Carta dello Studente Io Studio promossa dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dal Comitato nazionale per l’Italia dell’Unesco e dall’Agis.