Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

PASTORALE e a seguire CLUB Unisono

ideazione e coreografia di Daniele Ninarello

LAVANDERIA A VAPORE - Collegno
sabato 16 Novembre ore 21:00

PASTORALE

Questa mia nuova creazione coreografica nasce dal desiderio di affrontare il tema della riunificazione, la nostalgia dell’unisono. Pastorale è il terzo lavoro di un ciclo di quattro rituali coreografici esperienziali concepiti a partire dalla creazione di pratiche anatomiche che si dispiegano nel comporre la dimensione spaziale e coreografica del rituale, in cui i corpi sono spesso orientati dalla composizione sonora.

Daniele Ninarello

Pastorale prende spunto da un aforisma del compositore americano Moondog: “Non ho intenzione di morire in 4/4!”. La Pastorale è l’altrove: è un luogo utopico in cui la natura spalanca la propria bellezza all’uomo; ma è anche uno spazio musicale in cui i corpi sono mossi insieme, nella luce. Adesività e contrappunto tra corpo e ritmo, tra segni e visioni intime che li hanno generati, sono gli elementi principali del sistema ritmico dell’opera. In Pastorale, la coreografia di Daniele Ninarello si configura come un accorgimento creato per emergere da sé e per accedere all’altrove, per unirsi al fuori e all’altro che ci sono prossimi. In questo modo si punta a creare una continua accordatura, una salda alleanza tra corpi che generano una danza che si dipana come in un moto perpetuo; come se la mente corporea vivesse costantemente in allerta, attenta a tutti i suoni, ai ritmi da cogliere e ordinare. Così essa può accedere a un sistema in grado di intonare il proprio corpo a un ritmo universale.

Il progetto è stato realizzato con il sostegno di MosaicoDanza/Festival Interplay, della Fondazione Piemonte dal Vivo – Circuito Regionale Multidisciplinare di Spettacolo dal Vivo e della Lavanderia a Vapore/Centro Regionale per la Danza; da KLAP Maison pour la danse – Kelemenis & cie di Marsiglia; Armunia/Festival Inequilibrio, Festival Oriente Occidente / CID Centro Internazionale della Danza con il sostegno del Centro di Residenza della Toscana (Armunia Castiglioncello – CapoTrave/Kilowatt Sansepolcro), Fondazione Teatro Comunale di Vicenza, CID Centro Internazionale della Danza di Rovereto, Teatro Akropolis (Genova). Daniele Ninarello è stato artista residente a progetto presso il Centro Nazionale di Produzione della Danza Scenario Pubblico/CZD; una produzione in collaborazione con il Centro Nazionale di Produzione della Danza Scenario Pubblico/CZD, con il supporto di CSC Centro per la Scena Contemporanea e con il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali. In collaborazione con AMAT per Civitanova Casa della Danza – progetto di Residenza sostenuto da Regione Marche e Mibac.



a seguire
CLUB Unisono
ideazione Daniele Ninarello
produzione CodedUomo
in collaborazione con Lavanderia a Vapore
progetto a cura di Michela Depetris, Stefania Manzo, Daniele Ninarello, Lisa Perrucci
installazioni e visuals MiKI Gorizia, Pupa Boom
collaborazioni Mattia Mele, Edoardo Mozzanega, Orlando Izzo
dj-set Ubi Broki (F.De Isabella), Miki Gorizia

CLUB Unisono è un progetto pensato come luogo temporaneo in cui le persone si incontrano in un clima queer ed inclusivo. Un luogo in cui i corpi si mescolano e sconfinano continuamente verso altri corpi attraverso un compenetrarsi di linguaggi. Una situazione che per natura e condizione rende i corpi prossimi. “Mi piace pensare – dichiara Richard Sennet – di poter approfittare di questa prossimità per riflettere sul fatto che nella nostra comunità vi è una drammatica e silenziosa accettazione della distanza come elemento regolatore delle relazioni tra le persone”. CLUB Unisono si ispira alle dinamiche queer in quanto si fonda sulla volontà di abbattere l’idea di confine, promuovendo invece una continua condivisione: è un luogo inclusivo, dove non vogliono esistere etichette e definizioni di genere e dove si invitano tutti a spogliarsi dei pregiudizi, riportando il corpo a riflettere sul ballo come elemento di condivisione, e sullo scambio e il contagio come elementi di una identità liquida in continua trasformazione. CLUB Unisono è un luogo per scambisti del movimento, per fare esperienza dell’altro e con l’altro, per chi vuole incontrare l’altro attraverso la libertà di espressione: uno spazio temporaneo in cui tornare a percepire tutta la nostra sconfinata bellezza.

 

Navetta gratuita dalla Fermata Fermi della metropolitana dalle ore 20.00 alle ore 00.00 (servizio continuativo).

LAVANDERIA A VAPORE

Corso Pastrengo, 51
Collegno, TO 10093 Italia

Biglietteria

Tel. 011/4322902
biglietteria@piemontedalvivo.it

Spettacoli Intero € 12,00Ridotto € 9,00

PREVENDITA:
Infopiemonte – Via Garibaldi 2, Torino e tutti i punti di prevendita Vivaticket in Italia

ONLINE: vivaticket.it

BIGLIETTERIA SERALE: in teatro, a partire da un’ora prima dell’inizio degli spettacoli