Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

UOMO SOLO IN FILA i pensieri di Pasquale

TEATRO FRANCO PARENTI

TEATRO GIOVAN BATTISTA VIOTTI - Fontanetto Po
sabato 2 febbraio ore 21:00

Dopo l’inesauribile successo di Mi Voleva Strehler, Maurizio Micheli, con la sua ineguagliabile sofisticata ironia, porta in scena un nuovo personaggio vittima consapevole del senso e non-senso della vita. Un uomo solo è in coda in un anonimo ufficio di Equitalia a fianco di altri esseri umani, che come lui, aspettano di conoscere il loro destino. Protagonista è l’attesa, quella dell’assurdo quotidiano in cui trovano spazio pensieri, speranze, inquietudine, pazzie, canzoni e… illusioni. L’eterna attesa costringe Pasquale a mettersi in fila con se stesso. Che sia per conoscere il proprio destino o soltanto per pagare una bolletta, ognuno attende qualcosa. Pasquale, si abbandona a considerazioni in chiave umoristica sulla vita da povero cristo e sulla società contemporanea priva di valori. Lo fa con la sua ironia sempre composta, con buongusto, attraversando l’Italia dei dialetti, a metà strada tra confessione e cabaret, velata denuncia e resilienza, indossando parrucche e copricapi fantasiosi e muovendo perfino qualche passo di danza. Il tono della voce non è mai urlato, tutto è misurato e gradevole.

TEATRO GIOVAN BATTISTA VIOTTI

Corso Massimo Montano, 29
Fontanetto Po, VC 13040 Italia

Biglietteria

Intero € 20,00

Ridotto € 18,00

acquista su vivaticket