Lavanderia a Vapore, CENTRO DI RESIDENZA PER LA DANZA

Unico centro di residenza per la danza in Piemonte, la Lavanderia a Vapore di Collegno è membro di EDN – European Dancehouse Network, prestigiosa rete europea delle Case della Danza. Un luogo che ha fatto della ricerca e della cultura della danza il proprio centro d’azione, con relazioni che partono dal territorio e arrivano all’internazionalità. Uno spazio in cui il dialogo tra passato e presente è vivo e manifesto, in una tensione continua verso la creazione contemporanea e la sperimentazione. Spettacoli, residenze artistiche, formazione e progetti multidisciplinari animano i molteplici spazi di quella che un tempo era la lavanderia del più grande ospedale psichiatrico d’Italia.
La Lavanderia a Vapore è situata a Collegno, vicino a Torino, e dal 2015 è in concessione decennale alla Fondazione Piemonte dal Vivo, capofila di un progetto che vede la collaborazione di MiBAC, Regione Piemonte, Città di Collegno e al sostegno della Compagnia di San Paolo. Nell’ottica di una condivisione generale degli obiettivi, è stato costituito per il triennio 2018-2020 un Raggruppamento Temporaneo di Organismi (RTO) che coinvolge nella governance i principali soggetti territoriali di promozione della danza: capofila la Fondazione Piemonte dal Vivo, con l’Associazione Culturale Mosaico Danza, l’Associazione Culturale Zerogrammi, l’Associazione Coorpi e l’Associazione Didee Arti e Comunicazioni. Silvia Gribaudi, Andrea Costanzo Martini e Daniele Ninarello sono gli artisti associati che hanno deciso di condividere le linee programmatiche della Lavanderia a Vapore di Collegno.