di e con Mauro Pescio
accompagnamento musicale Stefano Malatesta

 

in scena:
– giovedì 7 novembre ore 21 presso il Bar pasticceria “Al Torcet” (via Cibrario, 21 – Lanzo Torinese)
– venerdì 8 novembre ore 18 presso il Centro Giovani all’interno dell’ex-caserma Mario Musso (Piazza Montebello, 1 – Saluzzo)
– sabato 9 novembre ore 21 presso il Ristorante “Ai fornelli” (Strada degli Scavi, 18 – Castiglione Torinese)
– domenica 10 novembre ore 21 presso Di Noi Tre (Via Plana, 15 – Alessandria)

ingresso libero


Tra le novità del cartellone di Piemonte dal Vivo, ecco arrivare – con una piccola tournée in regione – il format di story slam Mio Cugino, ideato da Mauro Pescio.

Mio cugino è una piacevole serata di intrattenimento all’interno della quale il pubblico è chiamato a diventare parte attiva, avendo la libertà di alzarsi e di servirsi da bere, di guardare il cellulare e perfino di arrivare a spettacolo già in corso, senza per questo avere la sensazione di essere in ritardo. A salire sul palco durante l’evento sono quattro persone diverse, con una storia bizzarra e stravagante per ciascuno, da rivelare al pubblico in soli sette minuti: racconti talmente incredibili e inverosimili da poter sembrare irreali. I bardi invitati sul palco non sono quasi mai attori; la performance, d’altronde, non è importante: lo è invece ciò che si racconta e, in primis, colui che racconta. Tra le quattro brevi narrazioni, una è inventata: è il pubblico, tramite una votazione, a dover indovinare quale. Ad accompagnare gli storytellers, accanto a Mauro Pescio, anche Stefano Malatesta, nome storico del blues romano.