Dopo il successo della missione esplorativa svoltasi a luglio scorso a Edimburgo, la rappresentanza ufficiale del jazz piemontese – composta da membri della Fondazione Piemonte dal Vivo, del Consorzio Piemonte Jazz, di I-Jazz e del Torino Jazz Festival – avrà il piacere di accogliere in Italia i delegati scozzesi, per la ratifica degli accordi di cooperazione e di scambio internazionale e in vista di future progettualità comuni.

I delegati parteciperanno dapprima – tra il 12 e il 15 settembre – alla European Jazz Conference di Novara, organizzata da EJN – Europe Jazz Network e da NovaraJazz. Il meeting – che ogni anno riunisce professionisti del settore provenienti da tutta Europa – sarà l’occasione propizia per discutere delle nuove frontiere della scena jazzistica e fungerà da vetrina per i migliori giovani artisti attualmente attivi nel panorama nostrano, che si esibiranno di fronte a direttori artistici e distributori durante il primo Italian Jazz Showcase Festival, inserito all’interno del programma della Conference.

I delegati scozzesi si trasferiranno poi a Torino, dove si terranno due tavoli di lavoro congiunto il 17 e il 18 settembre, rispettivamente presso la sede della Jazz School Torino (via Baltea, 3), per il settore educational, e presso la sede storica del Jazz Club Torino (ora Consolato del Vietnam – via F. Campana, 24), per gli incontri tra promoters, organizzatori, direttori artistici e musicisti. Ai lavori prenderanno parte anche delegati istituzionali del Québec, in veste di osservatori. In chiusura delle due giornate il pubblico è invitato a partecipare ai concerti serali organizzati in onore degli amici scozzesi e canadesi presso il Jazz Club Torino di piazza Valdo Fusi.


Per il programma dei concerti serali si veda qui di seguito:

martedì 17 settembre ore 21,30
Jammin’ for Scotland
con Gianluca Tagliazucchi trio
Gianluca Tagliazucchi, piano
Aldo Zunino, base
Willie Walsh, drums
Ingresso gratuito

mercoledì 18 settembre ore 21,30
Gala concert for Scotland
con The Italian Sax Ensemble
Claudio Chiara, alto sax
Valerio Signetto, alto sax
Fulvio Albano, tenor sax, leader
Nicola Tonso, tenor sax
Helga Plankensteiner, baritone sax
Gianluca Tagliazucchi, piano
Aldo Zunino, bass
Willie Walsh, drums
Ingresso € 10,00